Regional Settings in ASP.NET

Capita spesso di effettuare il deploy di applicazioni asp.net su server sparsi nel mondo. Potrebbe quindi capitare (è più una certezza) di trovarsi di fronte un server che ha impostazioni internazionali diverse da quelle desiderate (immaginate di avere un server in america ma l’utenza della vostra webapp è italiana…). Si potrebbe intervenire a livello globale, ma questo è di norma sconsigliato e poco elegante. Quello che conviene fare è istruire il framework che l’applicazione web ha delle specifiche impostazioni regionali.

Fare ciò è semplicissimo: basta inserire un’apposita direttiva nel file di configurazione Web.config.

<configuration>
...
<system.web>
...
<globalization requestencoding="utf-8" responseencoding="utf-8" culture="it-IT">
...
</globalization></system.web></configuration>

Nell’esempio precedente comunichiamo al framework che l’applicazione richiede i settaggi regionali italiani.

Rispondi